DOCCIA
Nella scelta di un box doccia, al fine di facilitarne la pulizia dello stesso, è preferibile evitare quelli con le porte a scorrimento o a soffietto e preferire quelle che hanno delle porte che aprano a Battente.
Se si sceglie una doccia walk-in, quindi una doccia non chiusa ai lati, può essere ad angolo su parete diritta. I vantaggi sono estetica di livello, maggiore accessibilità, minore manutenzione e basso costo.
Doccia

Per quanto riguarda i vetri si può scegliere una lastra doccia in cristallo o vetro temperato, vetri fumè o bronzati per proteggere l’intimità o vetri serigrafati.
Inoltre si possono scegliere vetri curvati per dare spazio alle più artistiche forme.
Ricordatevi di farvi installare il soffione nel punto più distante rispetto all’accesso.
A meno che non si acquistino box doccia economici in plastica questa soluzione consente un risparmio medio di 250 euro.

Doccia