COME AIUTARE L’AMBIENTE RISPARMIANDO SUL RISCALDAMENTO
Perchè è sconsigliato bloccare le fonti di calore

Anche tu stendi i panni davanti al termosifone?
Non posizionare nessun oggetto davanti al termosifone: sprecheresti energia fermando il riscaldamento ed evitando il diffondersi in tutta la casa. Nel caso in cui tu abbia i termosifoni ad incasso, puoi far installare dei rivestimenti retrostanti che aiutano il riverbero del calore all’interno della stanza.

Risparmiare sul Riscaldamento

Come rinnovare la tua casa in modo green

Per risparmiare energia e denaro una buona soluzione è far stimare la classe energetica dell’edificio da parte un esperto del settore.
Per rendere la tua casa più ecosostenibile esistono vantaggiose detrazioni fiscali. Caldaie innovative possono rimpiazzare un impianto a basso resa energetica.
Le valvole termostatiche servono a mantenere un calore omogeneo, nei termosifoni in cui sono posizionate, evitando che una stanza diventi troppo calda rispetto ad un’altra.

Risparmiare sul Riscaldamento

Riscaldare in modo funzionale

In una casa ben ottimizzata l’energia viene immagazzinata, infatti anche quando i caloriferi sono spenti l’abitazione mantiene la temperatura.
Quindi non è necessario lasciare sempre in funzione il riscaldamento, ad esempio nelle ore notturne può essere spento.
Consigliamo, a seconda del clima in cui vivete, di accendere il riscaldamento non più di 7-8 ore nelle zone più temperate come ad esempio al mare e non più di 13-14 ore al giorno in zone più fredde come in montagna.
Per limitare gli sprechi mantenendo un ambiente confortevole bastano 19°. Circa il 10% di energia può essere risparmiato, diminuendo anche di un solo un grado.