SCARICO INTASATO? ECCO COSA FARE.
I problemi più comuni riguardano lo scarico di doccia, wc, lavastoviglie, lavandino, vasca da bagno e bidet. Se nella tua casa hai uno scarico intasato puoi decidere di contattare un idraulico, un professionista che saprà sicuramente gestire il problema prima che possa peggiorare.

Qui di seguito però ti daremo anche dei suggerimenti per capirne le cause e qualora fosse possibile, intervenire per risolvere il problema.

Le cause più comuni sono:
  • Accumulo di capelli, carta igienica, calcare, sabbia, terra, cibo, oli e grassi
  • Ostruzione della fognatura
  • Aumento di sporcizia o di ruggine che fuoriesce dal rubinetto o dai servizi igienici
  • Radici di alberi (in caso di esterni)

Scarico Intasato

I segnali di possibile intasamento degli scarichi sono:

  • Rallentamento nella defluizione dell’acqua
  • Comparsa di bolle d’aria accompagnate da rumore di gorgogliamento
  • Cattivi odori provenienti da canali di scolo e servizi igienici


COME SI POSSONO PREVENIRE GLI SCARICHI INTASATI? ECCO ALCUNI RIMEDI E SOLUZIONI

Ci sono delle cose che puoi fare per evitare tubi e scarichi intasati:

  • scarica dal water solamente i rifiuti organici
  • controlla sempre che nella doccia e nella vasca non ci siano detriti
  • stai attento a non far cadere oggetti negli scarichi della doccia, del lavandino e della vasca
  • In cucina cerca di non lasciar cadere nello scarico residui alimentari
  • non dimenticare di comprare gli utilissimi proteggi scarico per doccia, vasca o lavello: costano poco e li puoi trovare in acciaio, in plastica o in silicone

Scarico Intasato

Ecco alcuni interventi fai da te:
  • Puoi provare a risolvere il problema versando nello scarico un composto di 10 cucchiaini di sale,10 cucchiaini di bicarbonato, un bicchiere di aceto e 2 litri di acqua bollente.
  • Anche la coca cola sembra avere un ottimo effetto disgorgante.
  • Infine, puoi provare con una ventosa sturalavandini, semplice da usare se il problema è contenuto, che ti aiuterà a rimuovere gli ingorghi dai tubi di scarico.

FAI ATTENZIONE: non usare disgorganti chimici che possono causare gravi danni all’ambiente!